Il corso di formazione

Il corso per diventare volontario è fatto di lezioni teoriche in aula, lezioni pratiche con gli strumenti con cui un volontario avrà a che fare, simulazioni di interventi di soccorso e affiancamenti operativi nello svolgimento delle nostre attività. Il corso è suddiviso in due parti:

CORSO BASE: è il corso di accesso alla Pubblica Assistenza e permette di essere adeguatamente formati per poter svolgere le attività di centralinista, volontario per i trasporti sociali e barelliere per i trasporti ordinari e inter-ospedalieri;

CORSO DI EMERGENZA-URGENZA: è la seconda parte del corso e forma i volontari ad intervenire in situazioni di emergenza-urgenza, per poter svolgere i servizi per il 118, come barelliere di emergenza. Al termine di questa parte del corso è necessario superare un esame di abilitazione.

Non è obbligatorio seguire tutto il corso, ma un aspirante volontario può fermarsi allo step dell’attività che vuole svolgere. Ad esempio, per essere un centralinista, basta frequentare le prime 3 lezioni del corso e fare gli opportuni affiancamenti. Durante la prima serata del corso, le modalità di svolgimento delle lezioni e gli step che si possono raggiungere vengono opportunamente spiegati.

Per guidare un’ambulanza, è necessario seguire un apposito corso teorico-pratico, a cui ci si può iscrivere dopo aver ottenuto la qualifica di barelliere, ordinario o di emergenza.

Verifica, nel calendario qui sotto, se è in partenza un corso di formazione (seleziona la categoria “Corso” nella tendina sopra al calendario)

Avanti Prossimo evento
18 Gennaio 2021
  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi